Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
24 luglio 2013 3 24 /07 /luglio /2013 19:40

COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE

Provincia di Palermo

DETERMINAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

N. 20 DEL 06/06/2013

Oggetto: Nomina Responsabile per la Trasparenza del Comune di Isola delle Femmine

LA COMMISSIONE STRAORDINARIA VISTO il D. Lgs. 27 ottobre 2009 n. 150 “Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni”;

VISTA la Legge 6 novembre 2012 n. 190 “Disposizioni per la prevenzione e la
repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”;

VISTO l’art. 1 comma 35 della sopra citata legge che delega il Governo ad adottare un decreto legislativo per il riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni;

RICHIAMATE le linee di indirizzo che la Commissione Indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l’Integrità delle amministrazioni pubbliche (CIVIT) ha emanato in materia, contenute anche nei sotto elencati provvedimenti:
·        Delibera n. 2/2012 “Linee guida per il miglioramento della predisposizione e dell’aggiornamento del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità”;
·        Delibera n. 105/2010 “Linee guida per la predisposizione del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità (articolo 13, comma 6, lettera e, del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150”;
·        Delibera n. 06/2010 “Prime linee di intervento per la trasparenza e l’integrità”;

RICHIAMATE, altresì, le Linee guida ANCI rivolte agli enti locali in materia di trasparenza ed integrità;

DATO ATTO che questa Amministrazione ha realizzato all’interno del proprio sito web istituzionale una sezione dedicata di facile accesso e consultazione denominata “Trasparenza, valutazione e merito”, per la pubblicazione delle informazioni previste dalla normativa vigente in materia;

CONSIDERATO che le delibere CIVIT sopra richiamate individuano, tra i soggetti che concorrono alla promozione e al coordinamento del processo di formazione e adozione del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità, il Responsabile della trasparenza, stabilendone in particolare i relativi compiti;

CONSIDERATO che con D. Lgs. 14 marzo 2013 n. 33, emanato in attuazione di
quanto prescritto dall’art. 1 comma 35 della legge 190/2012, si è proceduto al
Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;
RILEVATO che, ai sensi dell’art. 11 comma 1 del citato D. Lgs., rientrano nell’ambito soggettivo di applicazione della normativa tutte le pubbliche amministrazioni di cui all’art. 1 comma 2 del D. Lgs. 165/2001, ivi compresi quindi i Comuni;

VISTO l’art. 43 del citato decreto che prevede l’obbligo per ciascuna Amministrazione di nominare il Responsabile per la trasparenza, da individuare, di norma, nella figura del Responsabile per la prevenzione della corruzione di cui all’art. 1 comma 7 della L. 190/2012;

DATO ATTO che con determina della Commissione Straordinaria n.7 del 21 marzo 2013 il Segretario Generale dell’Ente, Dr.ssa Sonia Acquado, è stato nominato quale Responsabile per la prevenzione della corruzione;

ATTESO che con deliberazione di Giunta Municipale n. 19 dell’11.2.2011 è stato approvato il “Regolamento per le modalità operative per la gestione delle procedure di pubblicazione all’Albo Pretorio on-line”, la cui gestione afferisce all’Ufficio Messi, che è articolazione organizzativa del Settore Affari Generali, di cui è Responsabile la sig.ra Nunzia Pirrone;

ATTESO, quindi, che il vigente “Regolamento per le modalità operative per la gestione delle procedure di pubblicazione all’Albo Pretorio on-line” demanda all’Ufficio di Segreteria Generale del Comune, sempre articolazione organizzativa interna al Settore Affari Generali, il compito di curare la pubblicazione sul sito web istituzionale dei dati e delle informazioni in esso previste;

CONSIDERATO, in aggiunta ai punti precedenti, che, in atto, questa Segreteria Comunale è retta da un Segretario Generale supplente, Dr.ssa Sonia Acquado, condiviso con il Comune di Corleone, e che, pertanto, sullo stesso ricadono, oltre alle funzioni istituzionali previste, ulteriori gravosi compiti da svolgersi in entrambi i Comuni di competenza, quali la titolarità del controllo successivo di regolarità amministrativa sugli atti nonché la responsabilità della prevenzione e repressione della corruzione;

RILEVATO, ancora, che per assolvere pienamente all’attività di verifica dell’adempimento dell’Ente degli obblighi in materia di trasparenza, risulta indispensabile un costante e stabile controllo da parte del soggetto individuato quale Responsabile per la trasparenza, e che tale presupposto è irrimediabilmente inconciliabile con l’attribuzione del relativo incarico al Segretario di questo Ente che - seppur astrattamente individuato dalla legge come destinatario naturale di entrambe le incombenze legate alla prevenzione della corruzione e alla trasparenza - nel caso concreto, per le ragioni sopra spiegate, non può prestare la propria attività lavorativa a favore dell’Amministrazione con continuità e regolarità;

RITENUTO, pertanto, per omogeneità gestionale, razionale distribuzione dei compiti tra i soggetti interni all’Ente ed indisponibilità temporale del Segretario, che non può che assicurare la sua presenza in Comune in modo continuo, nominare Responsabile per la trasparenza il responsabile del Servizio Affari Generali, già investito, per il tramite delle proprie articolazioni organizzative, del compito di sovraintendere alla pubblicazione degli atti all’albo pretorio on-line nonché di coordinare gli Uffici competenti a rendere accessibili a chiunque, mediante pubblicazione sul sito web istituzionale dell’Ente, i dati e le informazioni previsti dalla normativa vigente in materia di trasparenza;

PRESO ATTO che l’art. 44 del D. Lgs. 33/2013 attribuisce all’Organismo Indipendente di Valutazione (OIV)/Nucleo di Valutazione (NdV) il compito di verificare la coerenza tra gli obiettivi previsti nel Programma triennale per la trasparenza e l’integrità e quelli indicati nel Piano della performance, valutando altresì l’adeguatezza dei relativi indicatori; e che lo stesso articolo impone ai soggetti deputati alla misurazione e valutazione delle performance, nonché all’OIV/NdV, di utilizzare le informazioni e i dati relativi all’attuazione degli obblighi di trasparenza ai fini della misurazione e valutazione delle performance sia organizzativa, sia individuale del responsabile e dei dirigenti dei singoli uffici responsabili della trasmissione dei dati;

DETERMINA

1) DI NOMINARE, per le motivazioni esposte in premessa, il responsabile del Settore Amministrativo, Sig.ra Nunzia Pirrone, quale Responsabile per la trasparenza ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dal D. Lgs. 33/2013, che con la sottoscrizione in calce prende atto dell’incarico;
2) DI STABILIRE che la durata dell’incarico ha decorrenza immediata e scadrà alla scadenza dell’attuale mandato amministrativo della Commissione Straordinaria;
3) DI STABILIRE che, conformemente a quanto definito dalla normativa e dalle delibere della CIVIT emanate in subiecta materia, al Responsabile per la trasparenza spetterà, a titolo esemplificativo e non tassativo:
·        svolgere stabilmente un’attività di controllo sull’adempimento da parte dell’Amministrazione degli obblighi di pubblicazione previsti dalla normativa vigente, assicurando la completezza, la chiarezza e l’aggiornamento delle informazioni pubblicate, nonché segnalando all a Commissione Straordinaria, al Nucleo di Valutazione, all’Autorità nazionale anticorruzione e, nei casi più gravi, all’ufficio di disciplina i casi di mancato o ritardato adempimento degli obblighi di pubblicazione;
·        provvedere all’aggiornamento del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità, stabilendo specifiche misure di monitoraggio sull’attuazione degli obblighi di trasparenza e ulteriori misure e iniziative di promozione della trasparenza in rapporto con il Piano anticorruzione;
·        controllare e assicurare la regolare attuazione dell’accesso civico di cui all’art. 5 del D. Lgs. 33/2013;
·        segnalare, in relazione alla loro gravità, i casi di inadempimento o di adempimento parziale degli obblighi in materia di pubblicazione previsti dalla normativa vigente, all’ufficio di disciplina, al vertice politico dell’amministrazione, al Nucleo di Valutazione, ai fini dell’attivazione delle relative forme di responsabilità.
4) DI PUBBLICARE in modo permanente la presente nomina sul sito del Comune, alla sezione trasparenza;
5) DARE ATTO che la presente determina sarà affissa all’Albo Pretorio on-line per 15 giorni consecutivi e comunicata, a cura della Segreteria Generale, per opportuna conoscenza e per quanto di competenza, ai restanti Responsabili di Settore del Comune e, per il loro tramite, a tutti i dipendenti dell’Ente.
LA COMMISSIONE STRAORDINARIA
Dr. Vincenzo Covato
Dr.ssa Matilde Mulè
Dr. Guglielmo Trovato
Per avvenuta presa d’atto ed accettazione
IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO

Nunzia Pirrone


Nomina Responsabile per la Trasparenza del Comune di Isola delle Femmine
Atto numero 20 
del 06-06-2013
Tipo di Atto: DETERMINE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

Link