Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
11 agosto 2013 7 11 /08 /agosto /2013 19:11



PIANI QUALITA' DELL'ARIA INDICI DEI PIANI REGIONI SICILIA ABRUZZO LOMBARDIA CAMPANIA

PIANI QUALITA' DELL'ARIA INDICI DEI PIANI REGIONI SICILIA ABRUZZO LOMBARDIA CAMPANIA by Pino Ciampolillo

Repost 0
11 agosto 2013 7 11 /08 /agosto /2013 19:02


PIANO ARIA REGIONE SICILIA CAPITOLO 1 DA PAG 9 A 29 COPIATO DAL PIANO VENETO DA PAG 1 A PAG 20


PIANO ARIA REGIONE SICILIA CAPITOLO 1 DA PAG 9 A 29 COPIATO DAL PIANO VENETO DA PAG 1 A PAG 20 by Pino Ciampolillo

Repost 0
11 agosto 2013 7 11 /08 /agosto /2013 18:45

PIANO ARIA REGIONE SICILIA CAPITOLO 2 DA PAG 30 A PAG 140 COPIATO DAL PIANO VENETO DA PAG 22 A PAG 110


PIANO ARIA REGIONE SICILIA CAPITOLO 2 DA PAG 30 A PAG 140 COPIATO DAL PIANO VENETO DA PAG 22 A PAG 110 by Pino Ciampolillo

Repost 0
11 agosto 2013 7 11 /08 /agosto /2013 18:33

 

 

 

PIANO ARIA REGIONE SICILIA CAPITOLO 3 DA PAG 169 A PAG 195 COPIATO DAL PIANO VENETO DA PAG 124 A PAG 154

 

 

 

 

Repost 0
11 agosto 2013 7 11 /08 /agosto /2013 18:11

 

 

 

PIANO ARIA REGIONE SICILIA D.A. 94 24 7 08 INVENTARIO EMISSIONI IN SICILIA

 

 

 

 

PIANO ARIA REGIONE SICILIA D.A. 94 24 7 08 INVENTARIO EMISSIONI IN SICILIA by Pino Ciampolillo

Repost 0
11 agosto 2013 7 11 /08 /agosto /2013 17:59

 

 

 

 

PIANO ARIA REGIONE SICILIA Zonizzazione Preliminare Sicilia IPA Metalli pesanti 

PIANO ARIA REGIONE SICILIA Zonizzazione Preliminare Sicilia IPA Meta by Pino Ciampolillo

Repost 0
11 agosto 2013 7 11 /08 /agosto /2013 17:47

 

 

 

PIANO REGIONALE DELL'ARIA IN SICILIA ASSENTE GRANE MAI RISOLTE

 

PIANO REGIONALE DELL'ARIA IN SICILIA ASSENTE GRANE MAI RISOLTE by Pino Ciampolillo

Repost 0
11 agosto 2013 7 11 /08 /agosto /2013 17:28




COMMISSIONE AMBIENTE REGIONE SICILIA AUDIZIONE PER RIMOZIONE DAL SITO 

 

 

 

 
 

Repost 0
8 agosto 2013 4 08 /08 /agosto /2013 16:27
Isola delle Femmine munnezza fuoco inquinanti. LO SCHIFO 




A Isola delle Femmine, paese a VOCAZIONE TURISTICA,  continua l’inquinamento, l’aria è irrespirabile la munnezza si  accumula  sempre più fino a diventare una vera e propria discarica a cielo aperto.
Quando non vi è  più spazio per altra munnezza o quando si vuole “celare” rifiuti “SPECIALI”, si pensa bene di provocare un bellissimo incendio provocando così  l’immissione nell’aria di inquinanti dannosi alla salute umana. (diossina metalli pesanti…………..)

Purtroppo per incapacità o mancanza di volontà di chi dovrebbe essere responsabile del servizio raccolta rifiuti, si costringe  i cittadini di Isola delle Femmine a vivere in uno stato di continua incertezza:  

“vedremo domattina i cassonetti vuoti della munnezza?

Puliranno bonificheranno i siti dove per giorni settimane e messi è stata depositata la munnezza?  

Puliranno le strade e le piazze di Isola delle Femmine?

Toglieranno le erbacce che ormai adornano i cigli delle strade anche quelle centrali?

Si ricorderanno di lavare le strade almeno nel periodo estivo TURISTICO?

Questa mattina, (giornate di FLUSSO TURISTICO)  per l’ennesima volta è stato dato fuoco alla discarica  di munnezza a cielo aperto che insiste in Viale delle Industrie accanto ad un SUPERMERCATO, c’è voluto l’intervento dei vigili del fuoco per domare le fiamme.
Adesso cosa succederà? Al prossimo incendio per la munnezza che continuerà ad accumularsi nonostante… Per la SALUTE dei Cittadini un rischio in più per ricorrere a medici e medicinali……..

COMITATO CITTADINO ISOLA PULITA di Isola delle Femmine



Lo so. Non è piacevole sentir dire che il proprio paese FA SCHIFO  è  SPORCO è DISORDINATO è  CAOTICO è RUMOROSO è INCOLORE è ILLEGALE è DISADORNO è INQUINATO è ILLEGALE è IRRIGUARDOSO è ESCLUDENTE è OPPORTUNISTA è “anarchico” è…è….è…

Noi amanti della LEGALITA’ della SOCIALITA’ dell’IMPEGNO SOCIALE della pratica del BUON GOVERNO della COSA PUBBLICA, avevamo tanto sperato nella volontà e nella determinazione della COMMISSIONE STRAORDINARIA GOVERNATIVA (insediatasi il 16 novembre 2012 ) a tradurre in atti deliberazioni provvedimenti, le tante “irregolarità” messe in luce nella relazione conclusiva della Commissione Ispettiva Accesso agli atti al Comune di Isola delle Femmine. 
Iniziando per esempio a riorganizzare gli uffici, in relazione a quanto la Commissione ha evidenziato:
Ufficio Tecnico Comunale
Ufficio Riscossione Tributi
Ufficio Raccolta Rifiuti spazzamento strade lavaggio delle strade
Ufficio Bonifica dei siti strade piazze vicoli inquinati dal percolato della munnezza 
Ufficio Controllo Territorio ( suolo pubblico- edilizia....) 



In 
 relazione a quanto scritto, dalla Commissione di Accesso agli atti al Comune di Isola delle Femmine, ed in virtù del ruolo di INDIPENDENZA della Commissione Straordinaria Governativa (grazie alla loro terzietà rispetto alla problematica e grazie alla loro imparzialità)ci saremmo aspettati un intervento urgente SULLA PIANIFICAZIONE URBANISTICA DEL TERRITORIO   P.R.G.


La nostra speranza era,oltremodo   suffragata dall’ordinanza Prefettizia  n 15450 del 16 novembre 2012  

RAVVISATA la sussistenza di motivi di urgente necessità che impongono un immediato intervento dello Stato, volto ad impedire, nelle more delle procedure per l’adozione del formale provvedimento di scioglimento da parte del Presidente della repubblica, ogni ulteriore deterioramento ed inquinamento della vita amministrativa e democratica dell’Ente Locale …”

QUINDI INTERVENIRE URGENTEMENTE è il MESSAGGIO DEL PREFETTO

Nella convinzione che la Commissione Straordinaria Governativa rappresenta,  un Istituto di garanzia di legalità e di democrazia per il Nostro paese, non possiamo non far presente delle sofferenze economiche sociali e culturali in cui versa il Paese di Isola delle Femmine .

Isola delle Femmine è in un continuo declino in cui non si intravede alcun futuro,le poche risorse di cui noi disponiamo il mare , le nostre bellezze naturali la    stessa struttura morfologica del Paese, 

LE STIAMO LETTERALMENTE AGGREDENDO DEPREDANDO DISTRUGGENDO.



HEL HELP HELP HELP HELP



COMITATO CITTADINO ISOLA PULITA di Isola delle Femmine





































Repost 0
8 agosto 2013 4 08 /08 /agosto /2013 15:51

 

Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera VENETO

 

Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera VENETO

Con D.G.R. n. 902 del 4 aprile 2003 la Giunta Regionale ha adottato il Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera, in ottemperanza a quanto previsto dalla legge regionale 16 aprile 1985, n. 33 e dal Decreto legislativo 351/99. Tale documento, a seguito delle osservazioni e proposte pervenute, con D.G.R. n. 40/CR del 6 aprile 2004 è stato riesaminato e modificato ed inviato in Consiglio Regionale per la sua approvazione. La Settima Commissione consiliare, competente per materia, nella seduta del 14 ottobre 2004 ha espresso a maggioranza parere favorevole. Il Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera è stato infine approvato in via definitiva dal Consiglio Regionale con D.G.R. n. 57 dell’11 novembre 2004 e pubblicato nel BURV n. 130 del 21/12/2004.
Di seguito è possibile scaricare il Piano in singoli capitoli:

RELAZIONE

INDICE DEGLI ALLEGATI

NORMATIVA


Struttura di riferimento

Segreteria Regionale per l'AmbienteDirezione Tutela AmbienteSegreteria: 041 279 2143-2186-2426 - fax 041 279 2445 - email: ambiente@regione.veneto.itUnità Complessa Tutela Atmosfera - tel. 041 279 2442 - email: atmosfera@regione.veneto.it
FONTE DELL'INFORMAZIONE:
 
Repost 0

Presentazione

Link